Solomon-R-Guggenheim-MuseumCome di consuetudine quando ci apprestiamo a visitare una nuova città come prima cosa c’informiamo sui luoghi d’interesse che questa ha da offrire: sui suoi monumenti, sulle sue strutture architettoniche e quindi anche sui musei.
Visitando New York dunque abbiamo l’imbarazzo della scelta in fatto di musei che sono molti e vari ma tutti decisamente molto interessanti.


Fra i musei newyorkesi più famosi c’è senza dubbio il Metropolitan Museum of Art in cui confluiscono da tutte le parti del mondo un numero impressionante di opere d’arte che vengono ciclicamente esposte. Queste vanno ad incrementare una già importante galleria che comprende opere di svariate epoche (pensiamo l’arte classica quindi greco-romana e l’antico egitto ad esempio) e stili. Non mancano naturalmente le collezioni moderne.
Ma il museo d’arte moderna più importante rimane il Solomon R. Guggenheim Museum (collocato fra la Quinta Avenue e la 89th Street) ideato da Frank Lloyd Wright ed inserito in un contesto architettonico, qual è l’edificio che lo ospita, non indifferente. La sua forma ed il suo stile, il modo in cui si presenta tutto è un invito ad entrare e a scoprire le collezioni d’arte che espone (vi troviamo artisti del calibro di: Piet Mondrian, Paul Cézanne, Edouard Manet, Marc Chagall, Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir, Paul Gauguin, Vasily Kandinsky, Joan Mirò, Pablo Picasso, ecc…).
 La forma della struttura i cui tratti rimandano molto alla figura biblica della Torre di Babele non è casuale poiché simboleggia l’incontro fra le culture.

moma

Proseguendo la nostra visita fra i musei più noti di New York incontriamo il “MoMa” ovvero il Museum of Modern Art nato dal genio di Abby Aldrich Rockefeller, moglie del noto John Rockefeller, che ha più volte cambiato sede ed ora si trova in una nuova struttura fra la Quinta e la Sesta Avenue.
Fra gli artisti che espone troviamo: Umberto Boccioni, Paul Cézanne, Marc Chagall, Salvador Dalí, Edgar Degas, Claude Monet, Pablo Picasso, Jackson Pollock, Vincent Van Gogh, Vasily Kandinsky.
Una fra le esposizioni di New York più interessanti è senza dubbio quella del Museo della Storia dell’Immigrazione di Ellis Island dove sono visibili al pubblico documenti, foto ed oggetti che testimoniano il grande aflusso d’immigrati di cui fu oggetto l’America. All’esterno è visibile il Muro d'Onore degli immigrati sopra il quale sono incisi i nomi di oltre 500,000 immigrati.


Da non perdere è il American Folk Art Museum che espone al pubblico oltre cinquemila opere (fra  pittura, scultura e lavori tessili) appartenenti a tre secoli di storia artistica.
Dicasi altrettanto per l’American Craft Museum dove si può ammirare una splendida collezione di manufatti in vetro, legno, stoffa e metallo (mobili, ceramiche, gioielli e abiti) ed il Museum of American Folk Art le cui sale sono interamente dedicate all’artigianato.

Brooklyn-Museum


E’ annoverato invece fra i musei più antichi di New York il Brooklyn Museum che è stato inaugurato nel 1877 ed ospita una delle più maestose collezioni d’arte del Paese. Le sale sono divise per periodo storico-artistico e per provenienza etnica (le opere presenti coprono all’incirca uno spazio temporale di 5.000 anni) quindi troviamo le sezioni: Egitto, Grecia, Roma ed Assira e le sezioni: America, Asia, Africa ed Europa. Sono imperdibili le mostre antropologiche riguardanti gli Indiani D’America.
Se viaggiate con la vostra famiglia i bambini gradiranno molto una visita al Children’s Museum of Art (1988) un museo d’arte interamente destinato ai bambini che possono in questo spazio dare sfogo alla loro creatività.


Gli amanti dell’arte medievale troveranno la loro meta ideale in The Cloisters ossia un monastero medievale ristrutturato fra il 1934 ed il 1938 collocato nei chiostri di Fort Tyron Park che mette in mostra reperti risalenti ad un periodo fra il IV ed il XVI secolo, annoveriamo fra questi antichi sarcofaghi, bassorilievi in pietra, intagli in legno, arazzi francesi del XV e XVI secolo, pitture, manoscritti miniati, reliquiari e altri oggetti liturgici.

Due musei molto caratteristici sono:
•    Forbes Gallery che comprende circa 500 modelli di navi e oltre 12.000 soldatini. Sono molto interessanti anche le sale dedicate alla storia del Monopoli, alle uova di Fabergé ed ai manoscritti di alcuni presidenti degli Stati Uniti
•    Intrepid Sea – Air Space Museum che ha sede nel molo 86 ed è composto da diverse navi tra cui: la portaerei USS Intrepid, il cacciatorpediniere Edison e il sottomarino Growler. Nella portaerei sono visitabili aereomobili di diverse epoche e l'A-12 Blackbird, l'aereo più veloce al mondo.


scrivi
TI PIACE SCRIVERE?
VUOI PROMUOVERE IL TUO BLOG?
Pubblica i tuoi conenuti!

Ti consigliamo ..

Vacanze in Montagna
Portale dedicato alle vacanze in montagna, piste da sci, località montane e molto altro

Iscrivi hotel b&b e non solo ..
Iscrivi la tua struttura turistica su hotelgoo.com - portale turistico dedicato all'Italia!

Offerte viaggio Italia
Scegli la tua offerta per la tua vacanza in Italia - prima che scada!

Villaggi Italia
Cerca il tuo villaggio turistico in Italia

image

Noleggio Auto

Prenota online la tua auto a noleggio in tutte le località del mondo  e risparmia fino al 10% Noleggio Auto

image

Pubblicità al tuo hotel!

Possiedi una struttura turistica? Inserisci il tuo alloggio .. Segnalala su Italiavai.com

image

Ti piace la montagna?

MontagnaVacanza.com portale turistico dedicato completamente alla montagna, consigli utili, piste da sci ..

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand