natura-cornovagliaCome ben possiamo immaginare l’Inghilterra non è solo costituita da metropoli internazionali, rigido galateo e teste coronate ma è anche ampi spazi verdi (come abbiamo visto precedentemente visitando la Cornovaglia), maestosi boschi, silenziose colline e parchi naturali, giardini pubblici in cui i visitatori possono rilassarsi ed ammirare bellezze che vanno dall’arte alla botanica.



Una prospettiva molto allettante per gli amanti della natura. Dunque questo articolo vuole essere una sorta di piccola guida per chi desidera visitare le mete naturalistiche dell’Inghilterra, nello specifico tratteremo dei parchi, dei luoghi per famiglie e delle escursioni.

Hyde-Park

Fra dunque i parchi inglesi il più vasto è Hyde Park che nacque come riserva di caccia della famiglia reale; qui si è visto di tutto e di più dalle corse dei cavalli, ai duelli, fu addirittura adibito a campo di coltivazione fra il 1939 ed il 1945. Ai tempi d’oggi è un semplice parco in cui godersi un po’ di relax e magari fare un giro in barca sul Serpentine Lake. Per chi volesse invece dedicarsi ad una passeggiata si consiglia di osservare le sculture di Jacob Epstein e Henry Moore, e la Serpentine Gallery.

Hyde Park è noto anche per una singolare curiosità: nell’angolo nord (nei pressi di Marble Arch) detto “Speaker's Corner”, la domenica si svolgono discorsi pubblici e dibattiti non solo da parte di partiti e politici ma anche organizzati da comuni cittadini che magari vogliono promuovere una causa.

Rimanendo a Londra e volendo un po’ rifuggire la vita caotica ed il traffico, i ritmi accelerati possiamo recarci nel parco di Battersea. Anche qui incontriamo un delizioso laghetto con le tipiche anatre circondato da siepi fiorite e da alti alberi dimora di volatili selvatici (fra i quali gli aironi e cormorani.)

holland-park

Per chi viaggia in coppia con un/a partner si consiglia un imperdibile visita all’Holland Park perché è una vera e propria oasi inglese del romanticismo nel cuore londinese.
Si presenta come uno spazio un po’ più intimo rispetto agli altri e meno affollato. All’interno ammiriamo: il giardino giapponese di Kyoto, le profumatissime rose e la fauna selvatica (conigli e scoiattoli) inoltre un campo da gioco, un caffè ed un teatro all’aperto.

Ci dirigiamo ora verso Richmond con il suo Kew Gardens un altro perfetto esempio di giardino pubblico inglese ben curato ma anche risorsa e centro di ricerca botanica. Si ammirino l’immancabile prato inglese ma anche i vivai vittoriani. Da visitare sono anche la Palm House e la Temperate House, dove scopriamo un notevole numero di piante esotiche.

Per chi invece neanche in vacanza può rinunciare agli sport si consiglia il Regent's Park (progettato dall'architetto John Nash nel 1811) dotato di: campi da tennis, da rugby, cricket, softball e hockey su prato. Immancabile il lago in cui fare un giro sulla classica barca a remi.

 Regent-Park

Cambiamo ora scenario, passiamo dagli spazi verdi in città agli ampi spazi naturali inglesi: stiamo parlando delle brughiere profumate d’erbe spontanee quali l’erica e delle vaste vallate che hanno ispirato artisti di tutti i tempi. Questo è il Distretto dei Laghi.

Un territorio naturale molto famoso e perciò anche molto protetto (Parco Nazionale) è il Peak District che comprende antichissimi siti archeologici e dimore storiche (Chatsworth House e Haddon Hall). Il panorama che lo attornia è semplicemente stupendo. Questo parco è un ottimo esempio di coniugazione fra arte e natura per via della presenza di musei e grotte ma anche di architetture di epoca georgiana ma anche perché è perfetto per le escursioni, le arrampicate e spedizioni speleologiche.

E’ d’obbligo una visita nel distretto di New Forest per chi ama le cavalcate in mezzo alla natura o per chi vuole ammirare alberi secolari e fare delle arrampicate in totale sicurezza. Ancora salpare dal porticciolo e navigare sul fiume Beaulieu (nei pressi dell’antica abbazia) o praticare altri sport acquatici. Imperdibile la passeggiata nella foresta, a cavallo magari.

Per gli amanti del campeggio l’Inghilterra offre una vasta scelta fra spazi costieri e di campagna tutti rigorosamente accoglienti, economici ed attrezzati con anche possibilità di affitto chalet o noleggio caravan.

Si suggeriscono in particolare:

•    Killigarth Manor Holiday Park (confortevole parco per famiglie immerso nella natura in zona Cornovaglia – Polperro)

•    Compton Parco Touring Park (complessivamente sei acri, situato fra la Cornovaglia – Devon)

•    Tregoad Parco (situato in zona Cornovaglia a poca distanza dall’incantevole Looe Island e da Polperro)

 


scrivi
TI PIACE SCRIVERE?
VUOI PROMUOVERE IL TUO BLOG?
Pubblica i tuoi conenuti!

Ti consigliamo ..

Vacanze in Montagna
Portale dedicato alle vacanze in montagna, piste da sci, località montane e molto altro

Iscrivi hotel b&b e non solo ..
Iscrivi la tua struttura turistica su hotelgoo.com - portale turistico dedicato all'Italia!

Offerte viaggio Italia
Scegli la tua offerta per la tua vacanza in Italia - prima che scada!

Villaggi Italia
Cerca il tuo villaggio turistico in Italia

image

Noleggio Auto

Prenota online la tua auto a noleggio in tutte le località del mondo  e risparmia fino al 10% Noleggio Auto

image

Pubblicità al tuo hotel!

Possiedi una struttura turistica? Inserisci il tuo alloggio .. Segnalala su Italiavai.com

image

Ti piace la montagna?

MontagnaVacanza.com portale turistico dedicato completamente alla montagna, consigli utili, piste da sci ..

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand