cattolicaCattolica porta con se il fascino delle località di mare, dove a vincere sono elementi quali l'ospitalità della gente di Romagna, e le caratteristiche che la rendono la scelta più adeguata per giovani e adulti, provenienti da ogni latitudine.

A stregare i turisti è la lunga fascia costiera dove perdere lo sguardo, la sabbia soffice e dorata, il mare di un azzurro intenso. Ma sono anche le tradizioni, la giovialità con cui i cattolichini sanno accogliere i vacanzieri, l'ampia serie di servizi di cui fruire e la bellezza del territorio diviso a metà fra mare ed entroterra.

Nata come un borgo di pescatori Cattolica è cresciuta con il tempo e ha saputo rinnovarsi, sino a diventare la località turistica che è oggi.

Per conoscerla più da vicino vale la pena scoprirla a piccoli sorsi.

L'itinerario turistico a Cattolica mette in mostra tanti angoli diversi a partire da quelli del litorale come la spiaggia e il mare.

Il litorale marino

cattolica litorale

Una spiaggia di sabbia fine si getta in un mare caratterizzato da un fondale basso e sicuro, protetto da scogliere frangiflutto.

Sulla spiaggia si susseguono stabilimenti balneari dotati di servizi all'avanguardia ad uso e consumo di tutte le generazioni.

La spiaggia è anche una palestra a cielo aperto dove si possono praticare sport e i più piccoli hanno a disposizione aree gioco perfettamente attrezzate.

Ad attraversare l'area degli stabilimenti è la passeggiata pedonale a mare realizzatain legno pregiato, un'arteria che collega il territorio marino al centro città da un lato e all'Acquario Le Navi dall'altro.

Dal lungomare si accede anche alla darsena dello splendido porto, dove sono attraccate barche di dimensioni diverse. L'area é costellata dall'ampia presenza di locali, dove consumare un aperitivo oppure cenare, scegliendo fra le tante proposte di mare e di terra, dove al pesce freschissimo si alternano i prodotti dell'agricoltura dell'entroterra.

Il centro città

L'itinerario che consente di scoprire l'area interna ed il centro città, mette in fila proposte diverse dalle splendide piazze, fra cui spicca la presenza di Piazza I Maggio conosciuta come la piazza delle fontane danzanti, ai tanti mercatini della tradizione.

Nell'itinerario non mancano gli spazi culturali, quelli musicali e il patrimonio immobiliare ecclesiastico.

Fra le chiese da visitare non possono mancare S. Pio V, S. Apollinare e a seguire S. Antonio da Padova e S. Benedetto.

Cultura, musica e teatro

Il capitolo cultura prevede la visita alla Biblioteca al Centro Culturale Polivalente e al Museo della Regina, mentre in fatto di musica, danza, prosa impossibile dimenticare un contenitore come il Teatro della Regina e l'area estiva dell'Arena.

Via Dante: la pedonale fulcro dello shopping

Per chi ama lo shopping non può mancare la scoperta di Via Dante, meglio conosciuta come il 'Bazar di Cattolica' ricca di negozi, boutique griffate ed un mare di locali dove incontrarsi per l'aperitivo, gustare ottimi gelati e cenare.

Parallela a via Dante corre via Carducci, simile in tutto e per tutto.

In centro l'area pedonale è arricchita dalla presenza di via Curiel e Viale Bovio, unite a Piazza Nettuno.

E per finire ...

Impossibile pensare ad un itinerario senza inserire una visita all'acquario Le Navi, al Parco della Pace e agli impianti sportivi.


Offerte Viaggi Italia

image

Noleggio Auto

Prenota online la tua auto a noleggio in tutte le località del mondo  e risparmia fino al 10% Noleggio Auto

image

Pubblicità al tuo hotel!

Possiedi una struttura turistica? Inserisci il tuo alloggio .. Segnalala su Italiavai.com

image

Ti piace la montagna?

MontagnaVacanza.com portale turistico dedicato completamente alla montagna, consigli utili, piste da sci ..

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand