veneziaUn interessante meta turistica per un vostro prossimo viaggio potrebbe essere una città galleggiante, magari romantica e ricca di luoghi interessanti da visitare? Parliamo naturalmente di Venezia.
Una splendida città abbracciata dalla laguna, da queste acque che la rendono così suggestiva e le cui imbarcazioni che la attraversano, le gondole, hanno contribuito a renderla ancor maggiore caratteristica.

Un bene certamente che sia sorta sulle acque altrimenti non avrebbe avuto così tante influenze che nel corso degli anni l’hanno impreziosita d’opere artistiche e hanno contribuito alla nascita dell’autentica arte veneziana.

Saliamo dunque in gondola e concediamoci un giro per ammirare questi storici monumenti veneziani.
Ci troviamo quindi nel Canal Grande che attraversa il cuore di Venezia: ai lati osserviamo i fastosi ed eleganti palazzi voluti dai nobili veneziani (in competizione uno con l’altro circa chi aveva il palazzo più ricco).
Durante questo percorso possiamo osservare ponti molto famosi come il Ponte di Rialto che fu realizzato nel 1175 in legno che fu distrutto e ricostruito più volte, l’ultima nel 1588 (il centro del ponte è mobile per favorire la navigazione di imbarcazioni alberate). E’ costituito da tre rampe e due file di negozi unite al centro che confluiscono sotto un maestoso arco.

Ponte-degli-Scalzi



Abbiamo il Ponte dell'Accademia interamente costruito in ferro durante il periodo ottocentesco  e il Ponte degli Scalzi, ne fu ideato un primo nel 1858 da Alfred Neville ed era in ghisa materiale che col tempo diede segno di cedimento e pertanto fu sostituito in epoca moderna. Ed infine citiamo il Ponte dei sospiri realizzato in epoca ottocentesca che reca lo stemma del doge Marino Grimani ed un bassorilievo della Giustizia; pare che questo ponte fosse utilizzato come collegamento fra le prigioni ed i tribunali e dunque i prigionieri passandovi sopra guardando la laguna sospirassero, da qui il nome così caratteristico.

piazza-san-marco

Proseguiamo questo nostro viaggio nell’arte monumentale veneziana con una prima tappa in Piazza San Marco incastonata fra imponenti edifici architettonici e complessi monumentali di incredibile bellezza che si snoda in una diramazione sud, detta Piazzetta San Marco, dirimpetto al Palazzo Ducale nei pressi del Bacino San Marco e del “molo” che funge da accesso dal mare e in una diramazione ad ovest detta Piazzetta dei Leoncini (il nome da due statue a forma di leone che ne delimitano il perimetro) rivolta verso il Palazzo Patriarcale.
Guardandoci intorno non possiamo non rimanere affascinati le splendide strutture architettoniche che la circondano quali:

•    La Basilica di San Marco che è la cattedrale della città, ne ammiriamo all’esterno le arcate realizzate nel periodo fra il 200 ed il 300 e le guglie nonché le dorate cupole, all’interno notiamo i preziosi mosaici, le spoglie del Santo sull’altare, il ciborio del XIII secolo sostenuto da quattro colonne con capitelli del XII. Frontalmente a questo edificio religioso troviamo il campanile di S.Marco (98,6 metri) dotata di ben cinque campane.

•    La torre dell'Orologio (1496 – 1506) i cui rintocchi delle ore vengono scanditi dai Mori che suonano sulla campana.

•    Le Procuratie Vecchie del 1514 che ospitavano tempo addietro la residenza del Doge e successivamente la sede dell’alta Magistratura della Repubblica.

•    Il Palazzo Ducale che è un eccellente esempio dell’influenza prima gotica e poi rinascimentale  nell’architettura veneziana. Fu edificato nel IX secolo partendo da un progetto di un castello che fu ripensato in seguito a sfortunati incidenti. Vi si esprime tutto il potere e la gloria della Serenissima, ammiriamone gli sfarzosi interni, gli storici dipinti e le fastose sale.

palazzo-ducale-venezia

Fondamentale, in questo nostro tour fra le bellezze artistiche di Venezia, è la visita alle celebri:

Ca’ Pesaro un eccellente esempio del periodo barocco vissuto dall’architettura civile veneziana realizzata su commissione della famiglia Pesaro nella seconda metà del XVII secolo. Nel suo interno possiamo ammirare la Galleria Internazionale d’Arte Moderna che custodisce una raccolta di prestigiose opere otto-novecentesche fra cui capolavori di: Klimt, Chagall e notevoli opere da Kandinsky a Klee, da Matisse a Moore.

Ca’ Rezzonico voluta dalla ricca famiglia Bon nel 1649 oggi sede del Museo del Settecento veneziano, vi sono esposte opere che vanno dal Tiepolo a Rosalba Carriera, dai Longhi ai Guardi a Canaletto circondate da arredi d’epoca in ottimo stato.

Ca’ d’Oro: si affaccia sul Canal Grande e fu realizzata da Marino Contarini nella prima metà del '400, al suo interno sono custodite opere di grande valore di artisti come il Bellini, il Carpaccio ed il Mantegna ma anche Tiziano, Giorgione e Tintoretto.


Offerte Viaggi Italia

image

Noleggio Auto

Prenota online la tua auto a noleggio in tutte le località del mondo  e risparmia fino al 10% Noleggio Auto

image

Pubblicità al tuo hotel!

Possiedi una struttura turistica? Inserisci il tuo alloggio .. Segnalala su Italiavai.com

image

Ti piace la montagna?

MontagnaVacanza.com portale turistico dedicato completamente alla montagna, consigli utili, piste da sci ..

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand